Uccide l'amica durante il party per la nascita e le strappa dal grembo il feto: «Volevo un figlio»

Giovedì 3 Settembre 2020 di Alessia Strinati
Uccide l'amica durante il baby shower, poi le apre la pancia e le strappa il feto: «Desideravo un figlio»

Le era stato organizzato un party per la nascita della figlia, ma in realtà era una trappola. Flavia Godinho Mafra 24enne di Canelinha, nello stato di Santa Catarina in Brasile, è stata uccisa durante quello che sarebbe dovuto essere il suo baby shower e le è stato strappato il feto dal grembo.

Sudafrica, donna scomparsa: è stata accoltellata e impiccata a un albero, era incinta di 8 mesiMuore a 24 anni stroncata da un malore nel sonno: era incinta di tre mesi

A scoprire il corpo della donna sono stati la madre e il marito dopo essersi allarmati nel non vederla tornare. Quando l'hanno trovata hanno notato il grande taglio sulla pancia e il feto strappato dal grembo. A commettere il terribile delitto, come riporta anche il Daily Mail, sarebbe stata una ex compagna di scuola della 24enne che sarebbe stata ossessionata dall'idea di avere un bambino dopo aver subito un aborto qualche mese fa.

La donna voleva la figlia della sua amica, così ha architettato un piano per attirarla a sé e poi ucciderla e prenderle la figlia. Ovviamente per la mamma non c'è stato nulla da fare ma la neonata è stata portata in ospedale proprio dall'assassina e dal suo compagno. Per ora è sotto stretto controllo medico, ma pare che le sue condizioni siano abbastanza buone.

Ultimo aggiornamento: 15:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA