Gaza, ministro esteri israeliano al Cairo: sul tavolo ​consolidamento del cessate il fuoco

Domenica 30 Maggio 2021
Gaza, ministro israeliano degli esteri Ashkenazi al Cairo: sul tavolo consolidamento del cessate il fuoco

Il ministro israeliano degli esteri Gaby Ashkenazi è giunto al Cairo su invito del suo omologo Samekh Shoukry per discutere il consolidamento del cessate il fuoco raggiunto con Hamas a Gaza con la mediazione egiziana. Si tratta della prima visita ufficiale al Cairo di un ministro degli esteri israeliano negli ultimi 13 anni, ha rilevato Ashkenazi su twitter. «Durante la visita affronteremo questioni regionali ed il rafforzamento delle relazioni bilaterali. Discuteremo anche la costituzione di un cessate il fuoco permanente con Hamas, ed un meccanismo per garantire aiuti umanitari e la ricostruzione della Striscia in cui un ruolo centrale venga svolto dalla comunità internazionale».

 

 

 

La prima preoccupazione di Israele, ha sottolineato Ashkenazi, riguarda la restituzione da parte di Hamas di due militari israeliani 'dispersi in azionè nel 2014, caduti nella operazione Piombo Fuso. Hamas detiene inoltre a Gaza due civili israeliani entrati anni fa nella Striscia di propria iniziativa.

Ultimo aggiornamento: 31 Maggio, 10:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA