Scontri a Gaza, tra le vittime bimba di 8 mesi. Ma è giallo sulle cause della morte

PER APPROFONDIRE: ambasciata, gaza, israele, scontri
Scontri a Gaza, tra le vittime bimba di 8 mesi. Ma è giallo sulle cause della morte
Una neonata palestinese sarebbe morta dopo aver inalato ieri gas lacrimogeni negli scontri fra le forze israeliane e i manifestanti palestinesi lungo la linea di demarcazione della Striscia di Gaza, scontri in cui sono morti almeno 61 palestinesi e 2771 sono rimasti feriti. Lo ha reso noto il ministero della sanità di Gaza. Israele ha denunciato che alle proteste di ieri hanno preso parte 40mila persone e ha difeso l'operato dei suoi militari. La piccola vittima è stata identificata come Leila al-Ghandour, otto mesi.

LEGGI ANCHE: Sessantuno palestinesi uccisi. Turchia espelle ambasciatore israeliano

Ma sulle cause della morte della piccola si apre una polemica. Un portavoce dell'esercito israeliano ha scritto su un tweet in arabo che ci «sono ragionevoli dubbi sulla validità del rapporto del Ministero della Sanità di Gaza riguardo la morte di un bebè di 8 mesi a causa dell'inalazione dei gas lacrimogeni. Il portavoce - secondo quanto riporta Haaretz - ha spiegato che «l'esercito ha diverse testimonianze che gettano incertezza sul rapporto». Fonti mediche di Gaza, ha riferito anche l'Ap, hanno «avanzato dubbi sulle iniziali affermazioni» riguardo le cause della morte del bebè. «Un medico - ha riportato l'agenzia americana - ha detto che la piccola Layla Ghaben aveva una condizione medica preesistente e di non credere che la morte sia dovuta al gas». L'Ap ha riportato la testimonianza in forma anonima «perché la fonte non aveva il permesso di rivelare informazioni mediche ai media».


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 15 Maggio 2018, 17:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scontri a Gaza, tra le vittime bimba di 8 mesi. Ma è giallo sulle cause della morte
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-05-15 18:16:47
Al Jazeera dice che la neonata e' morta NELLE PROTESTE, un lettore del Gazzettino riporta da "cronaca" (senza pero' citare le fonti) che la neonata e' morta nella sua culla. Sempre colpa dell'uno o dell'altro? Intanto i mujaheddin controllano il popolo musulmano, nel nome di Allah (!!!). Tutti le famiglie dei "martiri" morti riceveranno compensazioni da Iran (che tutti sanno che finanzia Hamas e gli Hezbollah) o, se musulmani sunniti, riceveranno compensazioni dall'Arabia Saudita (che sostiene il PLO, il cui capo Abu Mazer, Hamas sta aspettando "che muoia" prima che dopo). Tutti sono "carne da cannone" da quelle parti, soprattutto SE sono PER LA PACE, che sia Israele o Gaza o Egitto o la Turchia o altro Paese della regione.
2018-05-15 17:40:24
Allora è così come sta scritto. Se lo dicono loro è dogma.. il "portavoce dell'esercito israeliano".. l'Ap (che sta per Associated Press - U.S.A.) e mantenendo pure l'anonimato della fonte medica (a detta loro).. Di cos'altro dovremmo indignarci allora? Credo ormai la misura sia colma; non meno per tutta quell'informazione asservita al sistema da troppo tempo e che ha fatto di un giornalismo d'accatto l'ultima spiaggia di personaggi senza più la minima parvenza di professionalità e decoro.
2018-05-16 13:16:42
Hahaha! Se è pro Fenoldi's thought, però, la AP diventa di colpo fonte autorevole. Un vero spasso, lol:))))
2018-05-16 15:45:40
Forse.. non hai inteso il senso delle mie parole e te le illustro più direttamente: lascia di stucco il modo in cui i giornali e le Tv forniscono le notizie relative ai drammatici avvenimenti di Gaza. Si nota lo sforzo di minimizzare le responsabilità di Israele e di stabilire una sorta di “equidistanza” tra le ragioni dei palestinesi che manifestano e il comportamento dei soldati israeliani che sparano sulla folla disarmata. Spero di aver chiarito il mio (modesto.. umile) pensiero.. . quindi.
2018-05-16 16:33:36
se davvero sparassero sulla folla come dici, allora penso proprio che di morti se ne conterebbero a centinaia. vuoi qualche video o foto di quello che sta veramente succedendo? tanto per replicare alle tue, di minimizzazioni/massimizzazioni alla bisogna, lol:))