Covid diretta, record in Francia: superati i 40mila casi. Boom di contagi in Germania

Giovedì 22 Ottobre 2020
Covid, contagi record in Germania: +11.287 in 24 ore. La Francia supera il milione di casi

La Francia ha registrato oggi un nuovo record di contagi da coronavirus con oltre 40.000 nuovi casi in 24 ore. I nuovi casi sono 41.622, secondo Santé Publique France, per un tasso di positività anch'esso record, al 14,3%. Le vittime sono state 165 da ieri, il totale sale così a 34.210.

LEGGI ANCHE Covid, svelato il "motore" della pandemia: dagli asintomatici ai superdiffusori, così avvengono i contagi

 

Germania

Esplodono i nuovi contagi da Covid in Germania, dove si supera la soglia dei 10 mila. L'Istituto Robert Koch ha segnalato 11.287 nuovi casi in 24 ore. Il record finora era stato segnato sabato scorso, con 7830 contagi. I dati non sono comunque paragonabili a quelli della primavera perché attualmente si fanno molti più test. È il livello massimo di infezioni da coronavirus registrato nel Paese dall'inizio dell'epidemia. 

Oggi la Germania ha dichiarato gran parte dell'Italia zona ad «alto rischio» coronavirus. Il governo tedesco ha inserito nell'elenco delle aree ad «alto rischio» 11 regioni italiane, in aggiunta a Svizzera, Polonia e quasi tutta l'Austria. Le misure entreranno in vigore da sabato. Un nuovo avviso sul sito del ministero degli Esteri riguarda la provincia autonoma di Bolzano - Alto Adige, Valle d'Aosta, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Umbria, Toscana, Lazio, Abruzzo e Sardegna. Chi arriva in Germania da queste aree dovrà rispettare la quarantena a meno che non sia in possesso di un recente test per il coronavirus con risultato negativo. Sono state invece rimosse dalla lista le Canarie, come ha annunciato l'Istituto Robert Koch. La Spagna resta tra le aree per le quali valgono le regole della quarantena.

 

Francia

La Francia ha superato il milione di contagi di coronavirus dall'inizio della pandemia. Lo rilevano i dati della Johns Hopkins University segnalando 1.000.369 casi. Sono 42.948 i nuovi contagi rilevati oggi. Un balzo di quasi 20mila in più rispetto a ieri quando erano stati registrati 26.676 nuovi casi con 166 decessi. Sono in tutto 1852 i cluster che sono oggetto di indagini epidemiologiche, 139 dei quali scoperti ieri. Dopo la Spagna, anche la Francia ha superato la cifra simbolica del milione di casi. Nell'ultima settimana sono stati ricoverati oltre 9275 pazienti, 1584 dei quali in terapia intensiva.

In Francia, in questo momento, si contano 251 positivi ogni centomila abitanti. Il tasso di riproduzione del virus a livello nazionale è dell'1,35, mentre i casi totali sono raddoppiati in appena quindici giorni. A farne le spese, soprattutto, gli over 65. Il ministro della Salute Olivier Véran, intanto, ha spiegato che in media i casi registrati ogni giorno sono 25mila, più di mille ogni ora. 

All'allarme ha fatto eco la dichiarazione del premier francese Jean Castex che ha annunciato l'estensione del coprifuoco per altri 38 dipartimenti e alla Polinesia. Non si potrà stare in giro dalle 21 alle 6 del mattino, per sei settimane. Le nuove misure entreranno in vigore da mezzanotte e riguarderanno 46 milioni di persone. 

 

Argentina

Le autorità sanitarie dell'Argentina hanno annunciato che nelle ultime 24 ore è stato registrato un nuovo record di contagi da Covid-19 dallo scorso marzo, con 18.326 casi che hanno portato il totale generale a 1.037.325. Lo scrive oggi l'agenzia di stampa Telam. Il ministero della Salute di Buenos Aires ha poi precisato che vi sono stati altri 423 morti, che hanno fatto salire il bilancio generale a quota 27.519. Fra i contagiati, inoltre, 4.573 sono ricoverati nei reparti di rianimazione, con una occupazione dei letti del 64,4% sul territorio nazionale, e del 63,1% nell'area metropolitana della capitale. Il rapporto ministeriale segnala una situazione sanitaria al limite della saturazione nelle città di Viedma e Rosario. Attualmente l'Argentina è al quinto posto al mondo per numero di contagi, dopo Stati Uniti, India, Brasile e Russia.

Covid, in Francia 20mila casi: impennata di morti, sono 262. Europa verso il lockdown

Ucraina

I nuovi casi di Covid-19 registrati in Ucraina nelle ultime 24 ore hanno superato per la prima volta quota 7.000. Stando ai dati del ministero della Salute di Kiev, nel corso dell'ultima giornata sono stati accertati 7.053 nuovi contagi e 116 persone sono morte a causa del Covid-19. I casi di Covid-19 registrati in Ucraina dall'inizio dell'epidemia salgono così a 322.879, mentre le persone decedute a causa del morbo sono ufficialmente 5.927.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre, 00:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA