Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Finlandia e Svezia chiedono di entrare nella Nato, Putin: risposta se ci saranno sviluppi militari

Lunedì 16 Maggio 2022
Finlandia e Svezia chiedono di entrare nella Nato, Putin: risposta se ci saranno sviluppi militari
(Teleborsa) - Il presidente russo Vladimir Putin è tornato a parlare di possibili reazioni in caso di allargamento della Nato. "L'espansione della Nato è un problema creato in modo artificiale nell'interesse degli Stati Uniti", ha dichiarato Putin, secondo quanto ha riportato l'agenzia russa Tass, aggiungendo che "la Russia non ha problemi con la Finlandia e la Svezia" e "che "la loro possibile adesione alla Nato non crea alcuna minaccia per Mosca". "Tuttavia, quello che provocherà sicuramente la nostra risposta - ha continuato - è l'espansione delle infrastrutture militari della Nato nei territori dei Paesi che aderiscono all'organizzazione e vedremo come sarà tale risposta a seconda delle minacce che ci porranno".

Il presidente russo, parlando al vertice dell'Organizzazione del Trattato per la sicurezza collettiva, ha poi sottolineato la ''necessità di prestare maggiore attenzione ai piani della Nato di aumentare la sua influenza globale''. "La Nato viene utilizzata come strumento di politica estera, in modo abbastanza persistente, abile e molto aggressivo" - ha affermato - tutto ciò aggrava un clima di sicurezza internazionale già difficile".

Nel frattempo è arrivata la conferma che anche la Svezia chiederà di far parte della Nato. L'annuncio è arrivato dalla premier Magdalena Andersson : "informeremo la Nato che vogliamo diventare un membro dell'alleanza".

© RIPRODUZIONE RISERVATA