Le piccole e medie imprese rischiano 111 controlli l'anno

PER APPROFONDIRE: controlli, fisco, imprese
Le piccole e medie imprese rischiano 111 controlli l'anno
Si rafforza il potere ispettivo dello Stato e delle strutture periferiche nei confronti delle imprese. La Cgia di Mestre ha calcolato che, potenzialmente, una piccola o media impresa può essere soggetta a 111 controlli all'anno da parte di 15 diversi istituti, agenzie o enti pubblici. L'area più soggetta a controlli è quella relativa all'ambiente e alla sicurezza nei luoghi di lavoro con 56 potenziali verifiche. Segue il fisco con 26 controlli eseguiti da 6 agenzie diverse. Per la contrattualistica il numero delle verifiche si attesta a quota 21.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 13 Maggio 2017, 10:46






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Le piccole e medie imprese rischiano 111 controlli l'anno
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-05-14 21:37:48
Sembrerebbe che per risolvere la crisi del lavoro si stia assistendo ad un proliferare di lavoro parassitario, lavorare per controllare chi lavora, un pò come chi lavora nell'industria dell'accoglienza, non producono economia ma mangiano tanti soldi, di chi? A voi le ovvie conclusioni! P.S. e non dimentichiamoci le bustarelle per chiuder un occhio, entrata sempre presente in questo genere di "lavoro".
2017-05-13 12:15:11
Troppi controlli ..uguale pochi controlli.Oppure...uno messo in croce ed altri mille che ballano.