Bill Gates, le nuove previsioni di minacce per l'umanità: «Bioterrorismo e cambiamento climatico»

Mercoledì 10 Febbraio 2021
Bill Gates, nuove previsioni di minacce per l'umanità: «Bioterrorismo e cambiamento climatico»

Per Bill Gates le due nuovi minacce per l'umanità in futuro saranno «il cambiamento climatico e il bioterrorismo». Dopo aver previsto un virus simile al Covid, il fondatore di Microsoft durante uno show su YouTube ha parlato delle nuove minacce per l'umanità. Al Ted Talk del 2015 disse che un'epidemia come «un virus dove le persone si sentono abbastanza bene e tranquille, mentre sono contagiose su un aereo o al mercato, potrebbe essere il vero pericolo per il nostro futuro». Gates, 65 anni, aveva avvisato il mondo che non sarebbe stato «preparato per un'epidemia». Erano 5 anni fa circa, prima che morissero di Covid circa 2,3 milioni di persone in tutto il mondo. Ora, secondo il Daily Star, ci sono nuove previsioni (catastrofiche).

Sulle principali minacce al mondo di oggi Gates ha detto: «Una è il cambiamento climatico. Ogni anno ci sarebbe un bilancio delle vittime ancora maggiore di quello che abbiamo avuto in questa pandemia». E poi: «Il bioterrorismo. Qualcuno che vuole causare danni potrebbe progettare un virus e questo significa che il costo, la possibilità di incappare in questo è più alto delle epidemie causate naturalmente, come quella attuale».

Bill Gates, ecco i due volti: scrittore ambientalista e investitore che punta sui jet inquinanti

Ilaria Capua: «Con un'altra pandemia così non ce la facciamo a resistere. Io veterinaria? Il sapere è circolare»

Covid, Bill Gates: «Non si tornerà alla normalità finché il virus non sarà eliminato a livello globale»

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio, 07:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA