Louise Fletcher, morta l'attrice premio Oscar: fu l'infermiera di «Qualcuno volò sul nido del cuculo»

Dopo aver messo in pausa la sua carriera per anni per crescere i suoi figli, Fletcher aveva poco più di 40 anni ed era poco conosciuta quando fu scelta per il ruolo al fianco di Jack Nicholson

Sabato 24 Settembre 2022
Louise Fletcher, morta l'attrice premio Oscar: fu l'infermiera di «Qualcuno volò sul nido del cuculo»

È morta a 88 anni Louise Fletcher, l'attrice statunitense divenuta celebre per la sua interpretazione della sadica infermiera Ratched nel film Qualcuno volò sul nido del cuculo, che le valse un premio Oscar. Fletcher si è spenta nel sonno nella sua casa in Francia, circondata dall’affetto della sua famiglia.

Woody Allen annuncia il ritiro: «Giro il prossimo film e poi dico addio alla regia»

Louise Fletcher, la carriera

Nata il 22 luglio 1934 a Birmingham, Louise Fletcher ha iniziato la sua carriera di attrice alla fine degli anni ’50 in questo episodico Serie TV come Lawman, Bat Masterson, Maverick, The Untouchables e 77 Sunset Strip. Ruoli simili seguirono a ritmo costante per tutti gli anni ’60, con apparizioni in Sugarfoot, Perry Mason e The Life e Legend of Wyatt Earp. È apparsa in un film nel 1963 A Gathering of Eagles e, più casualmente, in Thieves Like Us del 1974, diretto da Robert Altman.

È stata la sua interpretazione in quest’ultimo film che ha attirato l’interesse del regista Miloš Forman, che era in procinto di scegliere il cast per ol suo adattamento cinematografico di Qualcuno volò sul nido del cuculo, il romanzo di Ken Kesey del 1962 ambientato in un istituto psichiatrico e incentrato sul conflitto tra un uomo che finge di pazzia per evitare la prigione e la caposala prepotente che chiede conformismo e obbedienza a tutti i costi.

Ultimo aggiornamento: 16:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci