Cinema, MiX il Festival Internazionale Lgbtq+ e cultura queer: dal 16 settembre a Milano

Domenica 25 Luglio 2021
Cinema, MiX il Festival Internazionale Lgbtq+ e cultura queer: dal 16 settembre a Milano

MiX Festival Internazionazionale di cinema Lgbtq+ e cultura queer e Nexo+ hanno dato vita a una partnership strategica per collaborare alla 35a edizione del festival che torna dal 16 al 19 settembre in una rinnovata formula ibrida che affianca alle proiezioni e agli eventi in presenza al Piccolo Teatro Strehler, Teatro Studio Melato e per la prima volta al cortile di Palazzo Reale a Milano, l'esperienza digitale, sperimentata con successo nel 2020, sulla nuova piattaforma di contenuti on demand ideata da Nexo Digital. Grazie all'accordo, per tutta la durata del festival sarà disponibile, in un'area dedicata della piattaforma Nexo+, una selezione dei titoli in gara, fruibili in streaming su tutto il territorio nazionale.

Ddl Zan, verso il rinvio. Slitta a settembre il voto ma continua lo scontro

 

A inaugurare il ricco programma della 35esima edizione che in quattro giorni offrirà una cinquantina di titoli della più recente produzione cinematografica gay lesbica e queer, suddivisi nelle consuete tre sezioni competitive (Lungometraggi, Documentari e Cortometraggi), è l'anteprima italiana di Valentina, pluripremiato film di Cássio Pereira dos Santos, storia di un coming-of-age di un'adolescente transgender in Brasile, paese con il triste primato del maggior numero di persone transgender uccise all'anno. Il film, come si legge su Adnkronos, rientra nel percorso speciale "Trans Lives Matter" che il festival in questa edizione dedica a diversi titoli, fra cui molti brasiliani, e che trova specchio nel manifesto del MiX, scritto quest'anno dal filosofo e studioso del pensiero queer Federico Zappino, in dialogo col giornalista Fabio Bozzato. Si tratta di una riflessione sullo stato di salute della comunità Lgbtq+ nella società covid e post covid. 

Ultimo aggiornamento: 16:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA