Elefante uccide cinque persone in 24 ore: andrà in esilio nella foresta

PER APPROFONDIRE: animali, elefante, india, osama bin laden
L'elefante Laden uccide 5  persone in 24 ore: in esilio

di Giampiero Valenza

E' entrato in un villaggio e ha seminato il panico, uccidendo 5 persone, tra cui tre donne, in 24 ore. Finalmente lui, Laden (dal nome del terrorista già capo di Al-Qaeda, Osama Bin Laden), è stato catturato e potrà vivere in un luogo lontano dagli esseri umani. Si tratta di un elefante che aveva trovato le sue vittime nel distretto di Goalpara in India. A riportare la notizia è la versione online del quotidiano New York Post

Gli agenti che si occupano della fauna selvatica sono arrivati a catturarlo usando sia i modernissimi droni sia i più tradizionali elefanti domestici. Ora hanno deciso di spostarlo in un altra zona della foresta lontana dai centri abitati. 

Negli ultimi 5 anni sono state circa 2.300 le persone uccise dagli elefanti in India, mentre sono circa 700 gli elefanti uccisi dal 2011. I pachidermi si spostano di frequente a Goalpara e l'incontro con gli esseri umani non è raro: la deforestazione sta facendo aumentare l'area abitata e sta facendo diminuire, di conseguenza, quella del loro habitat. 

Alcune persone hanno deciso di avvelenarli o ucciderli, mentre altri elefanti sono morti a causa di recinti elettrificati o di ferrovie che hanno tagliato i loro percorsi migratori. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 14 Novembre 2019, 11:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Elefante uccide cinque persone in 24 ore: andrà in esilio nella foresta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-11-15 09:20:02
Gereo_mia meio trarghe na s-ciopeta' ?
2019-11-14 12:33:35
... rubiamo loro la terra ( loro ), li affamiamo, violentiamo nell'anima e spesso nel corpo e poi ci chiediamo il perché del loro rancore .. troppo buoni.. comunque sia almeno per stavolta la scelta appare per lo meno come un giusto compromesso tra viventi che hanno gli stessi diritti alla vita ( i selvaggi non solo comunque loro ) se pur così li definiamo..