Cane lasciato sul balcone sotto al sole, senza acqua e cibo. Salvato dai vicini

Il meticcio, di taglia media, è riuscito a sopravvivere, grazie alla sua tenacia e grazie all'aiuto dei vicini

Sabato 3 Settembre 2022
Roma, cane sul balcone sotto al sole e senza acqua e cibo: i vicini lo salvano calandogli i bocconcini

Solo, sul balcone, sotto al sole di agosto e senza cibo né acqua. In queste condizioni è stato ritrovato un cane a Roma dopo diverse segnalazioni dei condomini del palazzo. Il meticcio, di taglia media, è riuscito a sopravvivere, grazie alla sua tenacia e grazie all'aiuto dei vicini che a turno lo hanno nutrito con acqua e cibo, calandoglieli dall'alto. Col passare dei giorni tutti hanno capito che si trattava di un abbandono e i condomini hanno allertato le guardie zoofile ambientali Norsaa di Roma. Il padrone, con ogni probabilità, era fuori in vacanza. E del proprio cane si era totalmente disinteressato. 

Padrone aggredito dai vicini

«I nostri operatori allertati per un cane estremamente magro su un balcone da giorni. Arrivati sul posto ed effettuate le indagini di rito sono risaliti al proprietario dell'immobile che poco dopo ha raggiunto gli operanti - si legge sulla pagina Facebook delle guardie zoofile ambientali Norsaa di Roma -. All'arrivo, la persona è stata aggredita verbalmente da alcuni vicini ed è stato necessario l'intervento dei carabinieri che hanno mitigato gli animi e agevolato le operazioni. Il cane, dalle informazioni acquisite pare fosse verosimilmente in casa da solo da diversi giorni, senza cibo e senza acqua e veniva alimentato dai vicini calando del cibo dal balcone. La persona è stata identificata e denunciata mentre il cane posto sotto sequestro giudiziario è stato affidato alle cure del canile rifugio della Muratella».

Ultimo aggiornamento: 15 Settembre, 17:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci