Ristoratore offre pizza gratis
per le famiglie italiane in difficoltà

PER APPROFONDIRE: crisi, ficarolo, gratis, italiani, pizza, rovigo
Ristoratore offre pizza gratis   ​per le famiglie italiane in difficoltà
FICAROLO - (i.ba.) “Una pizza per un sorriso” è l'iniziativa promossa dal ristorante pizzeria Renegade di Ficarolo, che mira a dare sollievo alle famiglie italiane duramente colpite dall'attuale crisi economica.



L'idea è del patron Bruno Gurnari e dalla sua famiglia. Genitori che perdono il lavoro, disagio, spese impreviste, bollette da pagare e figli da crescere, sono solo alcuni tra i problemi quotidiani più comuni. Il ristorante Renegade di via D'Annunzio, in collaborazione con le associazioni locali, i servizi sociali e le parrocchie, offrirà settimanalmente a una famiglia in difficoltà, composta da quattro persone, una pizza ciascuno, una bibita a scelta e caffè, il tutto accompagnato da tanta allegria e serenità. L'iniziativa si protrarrà a oltranza.



«La crisi - commenta Gurnari - ha messo in ginocchio diversi ristoranti, ma se non ci aiutiamo tra di noi, è difficile che lo facciano altri. Ci auguriamo che la nostra idea si allarghi ad altri locali. Il contributo che vogliamo donare è solo una goccia nel mare, ma far tornare il sorriso per una sera sul volto di tanti genitori e bambini, è una cosa molto importante».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 27 Settembre 2015, 12:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ristoratore offre pizza gratis
per le famiglie italiane in difficoltà
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 19 commenti presenti
2015-10-01 03:08:06
seguendo le discussioni, personalmente , sono a favore del sig.Boar. se uno vuole aiutare altri, non serve dirlo ai giornali . Sono proprietario di un locale , mi capita a volte , di vedere delle famiglie in difficoltà, che fanno dei sacrifici , per riuscire a portare i propri figli a prendere una una pizza, lascio perdere , non li faccio pagare. ho fatto quelle famose tessere punti, gli metti i timbrini ed è fatta. pizza gratis..
2015-09-29 13:24:14
no assolutamente, La mia frase era rivolta alla famiglia bisognosa, Che anche se dovessero ammettere di essere in difficoltà non ci sarebbe nulla di male ecc ecc
2015-09-29 12:19:37
Credevo avesse letto frettolosamente, ma se crede che aver detto: molti si vergogneranno di ammettere di esser in difficoltà (o proveranno imbarazzo) sia la stessa cosa che dire che c'è di cui vergognarsi.... allora è inutile continuar a discutere.
2015-09-29 11:05:12
penso di aver letto benissimo. Le faccio il copia incolla UNA pizza a settimana per UNA famiglia in difficoltà. Secondo me non ci andrà nessuno. Primo per la vergogna di dire "salve siamo una famiglia in difficoltà" magari davanti ai propri figli,
2015-09-28 19:48:53
Ho forse detto che ad ammettere di essere in difficoltà c'è qualcosa di cui vergognarsi? Legga meglio.