Turista veneto va in vacanza in Kenya e si fa spedire a casa una tartaruga marina

Turista veneto va in vacanza in Kenya e si fa spedire a casa una tartaruga marina
VICENZA - Va in vacanza in Kenya, si innamora delle tartarughe marine e cosa fa? Si fa spedire a casa una grande tartaruga marina: per un vicentino di 37 anni sono scattate la maximulta da 30mila euro e la denuncia penale per importazione illegale di animali in via di estinzione. La testuggine era avvolta nel cellophane, come spiega il Giornale di Vicenza, ed è stata scoperta dai poliziotti dell'aeroporto - dove era arrivata dall'Africa - durante un controllo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 25 Luglio 2019, 10:37






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Turista veneto va in vacanza in Kenya e si fa spedire a casa una tartaruga marina
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-07-26 17:16:42
30 mila euro? Una stupidaggine. Questi contrabbandieri bisogna ridurli in mutande.
2019-07-25 21:08:09
Questo è andato, la temperatura gioca brutti scherzi ai neuroni!
2019-07-25 19:27:10
Beh, ma due parole su come sta la tartaruga no eh?
2019-07-26 15:04:09
@Dee: Ma lei pensa che sia esistita la tartaruga? Non c'e' un solo dato reale. Non e' mai nemmeno esistito il turista, dai...
2019-07-25 14:04:34
Ben gli sta! Speriamo poi che la maximulta la paghi sul serio. E' grazie anche a questa gente che molte specie animali si estinguono.