Il nuovo segretario della Lega di Malo: 28 anni, musulmano e non battezzato

Sabato 26 Maggio 2018 di Vittorino Bernardi
8
MALO - I leghisti sono razzisti e islamomofobi? Non quelli della sezione di Malo e Monte di Malo che giovedì sera hanno eletto segretario un musulmano di 28 anni. È Moreno Marsetti, da otto anni è consigliere comunale di maggioranza, da tre assessore a sport, caccia, pesca e altre deleghe. Come attività lavorativa gestisce un’officina e un’autodemolizione. È musulmano da parte di madre, marocchina da 30anni in Italia, ha la doppia cittadinanza italiana-marocchina ed è cresciuto con i principi dell’Islam: non è stato battezzato. Musulmano. «Ma non sono praticante – sottolinea Moreno Marsetti -, rispetto tutte le religioni e ho buoni rapporti con il parroco del mio paese. Assisto volentieri alle messe nelle cerimonie e commemorazioni pubbliche e per i funerali». Da due giorni è segretario della Lega Malo-Monte di Malo per i prossimi 2 anni. «Ringrazio i militanti che a grande maggioranza, circa l’80%, mi hanno eletto. Intendo dialogare con tutte le forze politiche del territorio e dare spazio ai giovani».
Ha un modello da seguire? «Sì, il presidente della Regione Luca Zaia». © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci