Emilia Romagna, spiagge pronte: divertimento, sport e animo green

Venerdì 18 Giugno 2021
Emilia Romagna, spiagge pronte: divertimento, sport e animo green

Le spiagge sono pronte, per tutti, e sono green. Sui 110 km arenile attenzione a disabilità e spazi Pet Friendly. Un caleidoscopio di offerte - con il via alla stagione turistica - sui 110 chilometri di arenile dell'Emilia-Romagna. Dai lidi ferraresi fino a Cattolica, passando per Cervia e Milano Marittima, Ravenna, Rimini e Riccione si alternano sulla costa adriatica spiagge green ed ecologiche, bagni Pet Friendly, accoglienza per chi è diversamente abile, benessere e sport sulla sabbia e in mare, intrattenimento con chiringuiti al tramonto, concerti all'alba, gite tra i delfini, yoga vista mare, mostre e laboratori di mosaico. Un'offerta, censisce l'Apt Servizi dell'Emilia-Romagna molto ampia, in linea con la tradizione che vuole le spiagge emiliano-romagnole dettare mode e tendenze con grande attenzione alle esigenze della clientela e uno sguardo costante all'innovazione.

Ombrellone gratis per un giorno agli operatori sanitari

Tra i diversi punti, spiccano una rinnovata veste ecologica con tutti gli stabilimenti divenuti, per ordinanza regionale, "plastic free" - aree cioè in cui è vietata la distribuzione di plastica usa e getta - e con il divieto di fumo sulla battigia e una rinnovata attenzione ai temi della disabilità. In Riviera, la maggior parte degli operatori balneari sono organizzati per accogliere persone affette da disabilità e forniscono strumenti ad hoc per i clienti come, ad esempio, la sedia «job» per accedere al mare. Molti bagni inoltre hanno cercato di abbattere le barriere architettoniche con cabine più larghe e passerelle per agevolare il passaggio delle carrozzine fino all'ombrellone, oppure fino al mare. A Rimini, è attivo il progetto Autism Friendly Beach, ideato e promosso dall'associazione Rimini Autismo Onlus, con l'intento di offrire alle famiglie di persone affette da autismo la possibilità di vivere serenamente la propria vacanza. Spazio, ancora alle spiagge Pet Friendly, con stabilimenti attrezzati per accogliere animali, cani in particolare, con percorsi dedicati, aree di sgambamento, ombrelloni, docce e piccole piscine per cani, corsi di addestramento gratuiti e dog menu. In quasi tutte le località, poi, la balneazione dei cani è ammessa dalle ore 6. alle 7.30 del mattino e dalle 19 fino al tramonto. Ricca anche l'offerta sportiva tra sport acquatici, sulla sabbia, yoga e quella legata all'intrattenimento con i chiringuiti a spuntare un pò ovunque sulla battigia e musica e concerti all'alba, 

Ultimo aggiornamento: 19 Giugno, 10:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA