Coronavirus, Netflix, Apple e Disney sospendono tutte le produzioni: stop anche a "Stranger Things 4"

Sabato 14 Marzo 2020 di A. A.
Coronavirus, Netflix, Apple e Disney sospendono tutte le produzioni: stop anche a

Dopo aver fermato (e anzi, danneggiato) il cinema, il coronavirus ora mette in crisi anche le piattaforme streaming. Netflix, Apple e Disney hanno infatti sospeso tutte le riprese di film e serie tv in corso. Fra queste, anche l'attesissima quarta stagione di "Stranger Things" di Netflix, che era ancora in fase si pre-produzione.

Leggi anche: Stranger Things 4, in arrivo la nuova stagione: «Non siamo più a Hawkins»

Con la dichiarazione di emergenza nazionale da parte del presidente Donald Trump infatti (dopo che oltre 1700 cittadini americani hanno contratto il virus Covid-19), gli studios in tutto il Paese e in Canada sono stati obbligati a fermarsi. Tra le opere in lavorazione che hanno subito lo stop, c'è il film Netflix "Red notice" con Dwayne Johnson, Gal Gadot e Ryan Reynolds, la serie "Grace e Frankie" e il film "The Prom", di Ryan Murphy. E ancora, "Sex/Life" e "Russian Doll".
 

 

Disney ha bloccato il remake di "Mulan" e "Riverdale", mentre Apple ha sospeso tutte le sue serie, da "The Morning Show" a "Little America", passando per "See" e "For All Mankind".

 

Ultimo aggiornamento: 17:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci