Milan, Ibra critico: «In emergenza siamo fragili»

Sabato 23 Gennaio 2021
Milan, Ibra critico: «In emergenza siamo fragili»

«Oggi sono mancate tante cose. Adesso l'importante è recuperare e aspettare la prossima partita. La squadra è un pò fragile perché mancano 4-5 titolari entrano giocatori che non hanno grande esperienza e tante partite in Serie A. Ma questa non può essere una scusa, siamo primi». Sono le parole al termine del match perso 3-0 con l'Atalanta dell'attaccante del Milan, Zlatan Ibrahimovic. «Il titolo di campioni d'inverno? Non vale a niente. Significa che finora abbiamo fatto bene, ma non è finita ancora. Ora viene il periodo più difficile, con tante partite che ci aspettano. Ora bisogna stare bene fisicamente e continuare col nostro ritmo», prosegue lo svedese a Sky. E su come ripartire conclude. «C'è una nuova partita tra qualche giorno e abbiamo la possibilità di fare meglio di oggi, sicuro. Ora dobbiamo prepararci bene».


© RIPRODUZIONE RISERVATA