Atletico Madrid eliminato dal Cornellà, la squadra di terza divisione che aveva smarrito le maglie

Giovedì 7 Gennaio 2021
Atletico Madrid eliminato dal Cornella, la squadra di terza divisione che aveva smarrito le maglie

Non è l'FA Cup, che ha abituato tutti a clamorose eliminazioni delle big della Premier a discapito di piccole squadre delle serie minori. Siamo in Copa del Rey, e ad esser stato eliminato è l'Atletico Madrid, la capolista della Liga spagnola. Per mano di chi? Del Cornellà, squadra che milita in terza divisione, diventata "celebre" per il contrattempo del turno precedente nel quale la compagnia aerea aveva smarrito le divise, facendo posticipare fino alle 23.30 la partita contro il Marino, terminata poi in piena notte. 

Copa del Rey, la compagnia aerea perde le maglie: Marino-Cornellà si gioca in piena notte

Adesso nessun contrattempo per il Cornellà, squadra di un comune di 80 mila abitanti in Catalogna. A decidere l'incredibile eliminazione è stato un gol segnato in avvio da Jimenez, che all'Atletico ha un passato nella squadra "B" due anni fa. Eppure i colchoneros erano scesi in campo con diversi titolari: gente come Gimenez in difesa, Saul, Kondogbia, Torreira e Vitolo a centrocampo e la coppia Joao Felix-Correa davanti. La squadra di Simeone ha chiuso anche in dieci il match per l'espulsione di Ricard Sanchez a mezz'ora dalla fine. Dopo il fischio finale festa grande del Cornellà, che ha esultato a distanza con i propri tifosi accorsi fuori dal piccolo impianto di casa. 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA