Berrettini vince in 3 set e vola in semifinale, Zverev-Thiem per l'altro finalista

Venerdì 7 Maggio 2021 di Redazione Web
Berrettini vince in 3 set e vola in semifinale, Zverev-Thiem per l'altro finalista

MADRID - Un grande Matteo Berrettini si aggiudica il quarto di finale conclusivo della giornata, in un match che nel primo set non sembrava mettersi benissimo. Il cileno Cristian Garin infatti parte forte e si aggiudica la prima ripresa per 7-5. Il talento romano e numero 10 del mondo non ci sta, e da metà secondo set inverte la rotta della sua prestazione. Sotto 1-3, con un break da recuperare, mette in campo la miglior versione di se stesso e saranno ben 11 i game consecutivi che mette a referto e che gli permettono di ribaltare il secondo set  6-3 e di chiudere in scioltezza il terzo addirittura con un tondo 6-0. In semifinale incontrerà il norvegese Casper Ruud, che poco prima aveva battuto Alexander Bublik.

Sorpresa Zverev

È Alexander Zverev il vincitore del quarto di finale di cartello dell'ATP Masters 1000 di Madrid che lo ho visto contrapposto al Re della terra rossa e numero due al mondo Rafael Nadal. Il tedesco gioca un gran tennis e annichilisce il maiorchino in due set molto combattuti, che si trascinanoal limite delle due ore nonostante l'assenza di tie-break. Il "padrone di casa" Nadal, già 5 volte campione del Mutua Madrid Open, si arrende con un doppio 4-6, e riesce a rubare un solo break durante l'intero match al numero 6 al mondo, che raggiunge in semifinale Dominic Thiem.

Rimonta Thiem

Vittoria in rimonta per l'austriaco Dominic Thiem, che in poco meno di due ore si sbarazza dell'americano John Isner e del suo potentissimo servizio. Il numero 4 del mondo perde subito il servizio nel secondo game del primo set, ed è un grave errore perchè Isner lo difende benissimo fino alla fine della ripresa - 18 gli ace per lui a fine gara, non pochi sulla terra - che chiude per 6-3. 

La musica cambia nel secondo e nel terzo set, dove Thiem è più attento al non concedere alcun break e a tenere meglio a bada le fiondate del numero 39 al mondo, che nei giochi in difesa non riesce mai ad impensierire il campione in carica degli US Open. I due set finali finiscono 6-3 6-4, e Thiem avanza in semifinale dove incontrerà proprio Zverev. 

Ruud comodo in due set

Vittoria agevole anche per Casper Ruud, che batte col punteggio di 7-5 6-1 il kazako Alexander Bublik, a cui non concede nemmeno un break. 

Ultimo aggiornamento: 23:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA