Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

GP di Silverstone, prove libere 3: Verstappen e Perez spaventano la Ferrari, terza con Leclerc

Sabato 2 Luglio 2022 di Massimo Costa
Nella foto, Max Verstappen

E' una Red Bull-Honda che spaventa quella che è scesa in pista nel terzo turno libero di Silverstone. Come sempre terreno di verifica per la qualifica, la sessione ha proposto un Max Verstappen imprendibile, capace di segnare il tempo di 1'27"901, ben quattro decimi più veloce del compagno di squadra Sergio Perez. Il messicano utilizza da oggi il nuovo fondo che nelle libere di venerdì ha debuttato sulla RB18 di Verstappen. Una doppietta Red Bull notevole, che sembra aver spiazzato la Ferrari, terza con Charles Leclerc in 1'28"348, a ben 447 millesimi dal campione del mondo e a 37 millesimi da Perez. Più lontano Carlos Sainz, leader delle prove di venerdì. Lo spagnolo è sesto a 788 millesimi da Verstappen e a tre decimi dal compagno di squadra Leclerc. Ma attenzione alla Mercedes. Le prestazioni del venerdì non sembra fossero frutto del "caso" in quanto anche in questa sessione si sono confermate al vertice. George Russell è quarto a un solo decimo da Leclerc e Lewis Hamilton è quinto davanti Sainz.

Staccati, gli altri. Lando Norris è settimo con la McLaren-Mercedes, ma a oltre quattro decimi dalla Ferrari dello spagnolo. Bene la Sauber Alfa Romeo-Ferrari, ottava con Valtteri Bottas e benissimo Mick Schumacher, capace di segnare il nono tempo con la Haas-Ferrari. Il tedesco è decisamente la sorpresa del weekend. Chiude la top 10 l'Alpine-Renault di Fernando Alonso, appena davanti al compagno Esteban Ocon e alla Aston Martin-Mercedes di Sebastian Vettel. La Williams-Mercedes, che presenta numerose novità sulla vettura di Alexander Albon, è 14esima. Nicholas Latifi dovrà aspettare la prossima gara per ricevere a sua volta le modifiche presenti sulla FW44 del compagno. Non bene le Alpha Tauri-Honda che confermano il trend negativo delle libere di venerdì.

Sabato 2 luglio 2022, libere 3

1 - Max Verstappen (Red Bull-Honda) - 1'27"901 - 18 giri
2 - Sergio Perez (Red Bull-Honda) - 1'28"311 - 21
3 - Charles Leclerc (Ferrari) - 1'28"348 - 21
4 - George Russell (Mercedes) - 1'28"426 - 21
5 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'28"488 - 24
6 - Carlos Sainz (Ferrari) - 1'28"689 - 21
7 - Lando Norris (McLaren-Mercedes) - 1'29"102 - 20
8 - Valtteri Bottas (Sauber Alfa Romeo-Ferrari) - 1'29"185 - 20
9 - Mick Schumacher (Haas-Ferrari) - 1'29"510 - 21
10 - Fernando Alonso (Alpine-Renault) - 1'29"520 - 20
11 - Esteban Ocon (Alpine-Renault) - 1'29"552 - 24
12 - Sebastian Vettel (Aston Martin-Mercedes) - 1'29"593 - 25
13 - Guan Yu Zhou (Sauber Alfa Romeo-Ferrari) - 1'29"752 - 17
14 - Alexander Albon (Williams-Mercedes) - 1'29"780 - 22
15 - Pierre Gasly (Alpha Tauri-Honda) - 1'29"885 - 23
16 - Lance Stroll (Aston Martin-Mercedes) - 1'29"892 - 26
17 - Yuki Tsunoda (Alpha Tauri-Honda) - 1'30"039 - 22
18 - Daniel Ricciardo (McLaren-Mercedes) - 1'30"293 - 21
19 - Nicholas Latifi (Williams-Mercedes) - 1'30"489 - 16
20 - Kevin Magnussen (Haas-Ferrari) - 1'30"523 - 19

Ultimo aggiornamento: 3 Luglio, 14:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci