Dottoressa incinta al quinto mese muore a 36 anni di Covid: i colleghi non riescono a salvare il bambino

Lunedì 19 Aprile 2021
Dottoressa incinta al quinto mese muore a 36 anni di Covid: i colleghi non riescono a salvare il bimbo

Medico, incinta al quinto mese, muore a 36 anni di Covid: i colleghi non riescono a salvare il bambino che aveva in grembo. La dottoressa Carmela Louro Caneppa è morta di Covid-19 nel policlinico Sao Vicente de Paula di Francisco Beltrao, nello stato del Paranà, in Brasile, dove era ricoverata in rianimazione e intubata. I suoi colleghi medici non sono riusciti a salvare il bambino nonostante un parto cesareo d'emergenza.

 

Vaccini, più effetti collaterali dopo Pfizer (81%) che Astrazeneca (17%): quali sono e perché avvengono

Test salivari Covid, come funzionano. I kit devono avere la marchiatura CE

 

 

Morti anche mamma e papà della dottoressa

 

La dottoressa Carmela Louro Caneppa era stata ricoverata la settimana scorsa nello stesso policlinico dove erano morti entrambi i suoi genitori, padre medico e madre insegnante, rispettivamente lo scorso 15 marzo e il 13 aprile. La dottoressa Louro Caneppa lascia il marito e un figlio di due anni.

 

In Brasile 1.347 morti e 30mila contagi in 24 ore

 

Il Brasile ha registrato 1.347 morti di Covid-19 e 30.624 contagi nelle ultime 24 ore. Lo rivela il Consiglio nazionale delle segreterie di salute (Conass). Il bilancio totale sale a 374.682 vittime a fronte di 13.973.695 casi accertati.

 

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 21 Aprile, 11:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA