​​Coronavirus, in Italia altri 156 morti (32.486 totali) ma nessuna vittima in otto regioni

Giovedì 21 Maggio 2020
​​Coronavirus, in Italia altri 156 morti (32.486 totali) ma nessuna vittima in otto regioni

La Protezione civile ha diramato il bollettino legato ai casi di coronavirus in Italia, aggiornato alle ore 17 di oggi, 21 maggio. I contagiati complessivi dall'inizio dell'epidemia sono adesso 228.006, dei quali 134.560 sono guariti e 32.486 sono deceduti. In questo momento le persone affette dal coronavirus in Italia sono 60.960.

Rispetto a ieri, i casi totali sono aumentati di 642 pazienti (ieri di 665); gli attualmente positivi sono diminuiti di 1.792 persone (differenza tra casi, morti e guariti del giorno); i guariti sono cresciuti di 2.278 unità; i deceduti di 156. Sono 640 i malati in terapia intensiva, 36 in meno rispetto a ieri. Le persone in isolamento domiciliare sono 51.051 su 60.960: l'83,7% del totale. Eseguiti, in un giorno, 71.679‬ tamponi: il totale nazionale ora è di 3.243.398 tamponi per una cifra di 2.078.860 casi testati. In sei regioni (e nella provincia di Bolzano), nelle ultime 24 ore, si sono registrati meno di tre casi nuovi: si tratta di Umbria, Sardegna, Valle d'Aosta, Calabria, Molise e Basilicata. Nessuna nuova vittima in otto regioni rispetto a ieri.

LEGGI ANCHE --> Virus, bollettino Roma: 15 nuovi casi (21 nel Lazio). Oltre 25.000 test effettuati

 
 

Ultimo aggiornamento: 22 Maggio, 07:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci