Bara tra i rifiuti nella Rsa a Rieti, la Regione Lazio avvia ispezione: fatti gravi

Domenica 6 Dicembre 2020
Bara tra i rifiuti nella Rsa a Rieti, la Regione Lazio avvia ispezione: fatti gravi

Si muove la Regione Lazio sul caso della bara di Tesolina Bernardini, 87 anni, lasciata tra i rifiuti a Rieti. «È stata richiesta alla Asl l'ispezione e una relazione sui fatti riguardanti la Rsa Montebuono di Rieti e il decesso della signora Tesolina Bernardini e la gestione della morgue», comunica l'Unità di Crisi COVID-19 della Regione, commentando la notizia del Messaggero. La bara era stata lasciata accanto a cumuli di rifiuti nella struttura sanitaria reatina. «I fatti di cronaca riportati sui quotidiani sono gravi ed è necessario appurare procedure ed eventuali negligenze», aggiunge la Regione Lazio. La Asl sta procedendo a effettuare l'ispezione dopo i gravi fatti avvenuti.

 

Ultimo aggiornamento: 13:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA