Renzi e il fuorionda di Fontana, il leader di Iv pubblica la chat: «Falso che odio Conte»

Giovedì 27 Febbraio 2020
Renzi e il fuorionda di Fontana, il leader di Iv pubblica la chat: «Non è vero che odio Conte»

Renzi non ci sta a passare per quello che approfitta del coronavirus per far cadere Conte di concerto con la Lega e inaugurare un nuovo governo di unità nazionale con un premier diverso. Smentisce quelli che definisce «gossip e retroscena» e pubblica lo scambio di messaggi su WhatsApp risalente a martedì scorso con il governatore della Lombardia Attilio Fontana (ora in isolamento perché una sua stretta collaboratrice è risultata positiva).

LEGGI ANCHE Governo, il piano per il Conte ter: crisi pilotata e nuovo Esecutivo con i Responsabili

«Mi spiace per le tensioni. Se possiamo dare una mano ci siamo e ci sono. Ti abbraccio forte», scrive in chat Matteo Renzi che spiega di aver anche sentito al telefono Conte nella stessa giornata. Il post sui social del leader di Iv arriva dopo la pubblicazione di un fuorionda in cui Fontana, parlando con l'assessore Gallera, racconta del messaggio di sostegno di Renzi e insieme commentano: «È più forte l'odio di Renzi per Conte...».


Renzi dice che così non è: «Leggo alcuni media rilanciare gossip e retroscena. Nella giornata di martedì dopo le assurde polemiche tra Governo e Lombardia ho pubblicato un post con un invito all'unità nazionale, ho scritto un messaggio al Presidente della Lombardia Fontana e ho parlato al telefono con il Presidente del Consiglio Conte. A tutti ho augurato buon lavoro assicurando massima vicinanza e massimo rispetto istituzionale. A differenza di chi vive di retroscena io non faccio polemiche. Nelle difficoltà si sta insieme. Stanco del solito gossip pubblico la chat con Fontana. Altro che odio e divisioni: noi siamo per lavorare tutti insieme. A chi semina zizzania rispondiamo con un sorriso», afferma.
 


Concetti ribaditi nel pomeriggio con un tweet: «Per favore, siamo seri. Basta retroscena, basta gossip, basta chiacchiericcio. Ho chiesto dal giorno 1 di smettere di parlare del Governo e di concentrarsi su emergenza # CoronaVirus. Quando l'emergenza sarà rientrata parleremo del futuro del Governo. Ora lavoriamo TUTTI INSIEME».

Ultimo aggiornamento: 18:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci