Sabato 30 Novembre 2019, 00:26

Salva-Stati, l’ultimatum di Di Maio a Conte e Mef: «No alla firma, serve un rinvio»

Salva-Stati, l’ultimatum di Di Maio a Conte e Mef: «No alla firma, serve un rinvio»

di Simone Canettieri

«Vogliamo salvare il governo». Luigi Di Maio la mette giù in maniera positiva, ma sul Mes, il Fondo Salva Stati, è inamovibile: «Così com’è, i nostri parlamentari non lo voteranno mai». Ergo: se il Pd e il premier Conte non si fermeranno l’esecutivo è a rischio. Magari a partire dalla prima occasione utile: la manovra. Uno scenario troppo catastrofista? «Ma no, siamo sicuri che alla fine prevarrà l’interesse del Paese», rilanciano i vertici...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Salva-Stati, l’ultimatum di Di Maio a Conte e Mef: «No alla firma, serve un rinvio»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti