Martedì 2 Aprile 2019, 00:00

Niente soldi a chi nega le foibe Anpi contro Regione: «Censura»

Niente soldi a chi nega le foibe  Anpi contro Regione: «Censura»
LA POLEMICATRIESTE «La mozione del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia di accusa all'Anpi e all'Istituto regionale per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea di riduzionismo o addirittura negazionismo sul dramma delle foibe e dell'esodo, rappresenta una inaccettabile censura perché nega libertà e legittimità alla ricerca storica in base ad un pregiudizio di ordine politico e ideologico». Duro attacco dalla segreteria dell'Associazione nazionale partigiani d'Italia (Anpi) all'Assemblea legislativa friulana che ha...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Niente soldi a chi nega le foibe Anpi contro Regione: «Censura»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER