Omicidio Tulissi, è l'ora delle arringhe difensive. Calligaris in aula

Martedì 16 Luglio 2019
​Omicidio Tulissi, è l'ora delle arringhe difensive. Calligaris in aula
1
UDINE - È cominciata questa mattina una nuova udienza, la seconda, dedicata alle arringhe del collegio difensivo di Paolo Calligaris, l'imprenditore friulano di 49 anni, unico imputato nel processo per l'omicidio dell'allora compagna Tatiana Tulissi.

La donna, 37 anni di Villanova dello Judrio (Udine), fu uccisa con tre colpi di pistola, sparati da un revolver calibro 38 mai ritrovato, nel tardo pomeriggio dell'11 novembre 2008 sull'uscio di villa Calligaris a Manzano (Udine) dove abitava con il compagno. Calligaris è presente in aula, come alla scorsa udienza quando era cominciata l'arringa del primo dei legali difensori. Presenti anche i familiari di Tatiana, la mamma Meri Conchione e i fratelli Marco e Marzia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA