Treviso. Una nuova passerella per l'Isola del Paradiso, sostituirà il ponticello in legno

Mercoledì 9 Novembre 2022 di Redazione web
Isola del Paradiso, nuova passerella

TREVISO - Una nuova passerella per l’Isola del Paradiso. Il ponticello in legno costruito nel 2000 e situato nel fossato delle Mura di Treviso, all’altezza di Varco San Bartolomeo, ormai ammalorato, verrà sostituito da una nuova struttura con materiale diverso al fine di garantirne la massima durabilità. La nuova passerella sarà realizzata a circa 4,80 metri ad ovest di quella esistente ed avrà dimensioni in pianta di circa 2,5 per 12 metri: sarà supportata da tre travi metalliche in acciaio con soletta di completamento realizzata con lamiera grecata e il sovrastante getto in cemento armato. Il cantiere durerà circa 60 giorni  e avrà un costo lavori circa 65mila euro.

Ecco come sarà la struttura

Le strutture di fondazione della passerella saranno costituite da plinti-spalla fondati su triplette di pali battuti in ghisa. L’intervento ha ottenuto l’autorizzazione paesaggistica e la concessione idraulica rilasciata dalla Regione Veneto. Dal punto di vista costruttivo, il nuovo ponte faciliterà il passaggio delle barche per gli interventi di manutenzione e sfalcio delle erbe acquatiche. La scelta di realizzare il nuovo ponte in una posizione leggermente diversa rispetto a quello esistente è stata necessaria sia per garantire la transitabilità pedonale durante i lavori sia per lo stato di consistenza del terreno in corrispondenza delle pile esistenti che non garantiva una portanza adeguata dei nuovi pali trivellati», evidenzia l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Treviso, Sandro Zampese. «Al fine realizzare una struttura duratura nel tempo e priva di interventi di manutenzione frequenti, si è ritenuto opportuno realizzare una struttura in acciaio con impalcato in cemento armato su lamiera».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci