Brennero, incendio di notte in casa: bimbo piange e dà l'allarme, ma la mamma è già morta

Rogo di notte in casa: bimbo piange  e salva il papà, ma la madre muore
BOLZANO - Tragedia nella notte in Alto Adige: una madre di 37 anni è morta in un incendio scoppiato questa mattina a Fleres, una piccola località ai piedi del Brennero. L'allarme è stato lanciato intorno alle 5 del mattino dal padre, che si era svegliato proprio per il pianto del bambino.

La stanza a questo punto era già piena di fumo e la moglie era esanime. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la Croce bianca con un medico d'urgenza. La donna era però già deceduta per intossicazione da fumo.

LA VITTIMA - E' Marianne Mair Leitner, 37 anni, la donna trovata senza vita: madre di 4 figli, l'ultimo nato solo pochi mesi fa, dormiva in una stanza dove - secondo la prima ricostruzione  - l'abatjour, sarebbe caduta sul letto provocando il fumo che l'ha poi intossicata. Il marito, svegliato dal pianto del piccolo, è riuscito a trarre in salvo i figli, ma purtroppo la moglie era già priva di sensi e, nonostante i tentativi di rianimazione è deceduta. Il piccolo, ricoverato all'ospedale di Vipiteno, non sarebbe in pericolo di vita. 

Sposa incinta al sesto mese stroncata da un ictus mentre arriva in chiesa. Salva la bambina


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 19 Settembre 2019, 09:16






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Brennero, incendio di notte in casa: bimbo piange e dà l'allarme, ma la mamma è già morta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-09-19 17:54:28
Legga l'articolo, non solo il titolo. Eviterà commenti fuori luogo.
2019-09-19 10:00:05
Stufe a legna, se non fai la dovuta manutenzione stagionale il pericolo di autocombustione della canna fumaria incombe.