Mercoledì 23 Gennaio 2019, 13:05

Zona dell'ospedale residenti prigionieri delle auto in sosta

PER APPROFONDIRE: ospedale, pordenone, sosta selvaggia
Zona dell'ospedale residenti prigionieri delle auto in sosta
PORDENONE Prigionieri delle auto parcheggiate selvaggiamente. Sono i residenti delle strade laterali di via Montereale (zona ospedale Santa Maria degli Angeli) che, stanchi di una situazione che negli ultimi mesi è andata peggiorando, si starebbero organizzato per avviare una raccolta firme così da chiedere all'amministrazione comunale maggiori controlli della polizia locale. I divieti non mancano (in prossimità dei passi carrai), il buonsenso degli automobilisti talvolta sì. E così succede che un residente che ha preferito restare anonimo nei giorni scorsi, sia stata costretto a rimanere bloccato in casa per l'intera giornata. L'uomo abita in via Quarto Genova Cavalleria e ha affidato il suo sfogo all'emittente Telepordenone: «So che a causa dei lavori per la realizzazione del nuovo ospedale noi abitanti della zona siamo costretti a subire disagi per traffico e soste: questo è anche comprensibile.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Zona dell'ospedale residenti prigionieri delle auto in sosta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-01-23 20:59:21
Rimasto bloccato in casa tutto il giorno? La Polizia locale è stata chiamata? Di solito gli automezzi in divieto di sosta e che intralciano passi carrai vengono rimossi con il carroatrezzi a spese del proprietario e accompagnate da un verbalino. Poi è anche vero che non mancano le eccezioni e i "laissez faire, laissez passer". Per alcuni ma non per tutti.