Migranti positivi, il Comune di Udine firma l'ordinanza: l'ex caserma zona rossa

Martedì 21 Luglio 2020 di Redazione
L'ex caserma Cavarzerani di Udine
2
UDINE - L'ex caserma Cavarzerani diventa zona rossa. Il sindaco di Udine, Pietro Fontanini, firma il provvedimento chiesto a gran voce dal presidente del Fvg, Massimiliano Fedriga, dopo la scoperta di tre casi positivi al Coronavirus tra i migranti ospitati all'interno dell'ex sito militare del capoluogo friulano. Le misure di contenimento sono così elevate al massimo livello, con il divieto di entrata o uscita dall'hub per l'accoglienza dei richiedenti asilo. La decisione è stata presa per evitare un'espansione del contagio. 
Ultimo aggiornamento: 13:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA