Film Festival di Maremetraggio solo online dal 4 luglio

Lunedì 18 Maggio 2020
Lo ShorTS International Film Festival, organizzato dall'associazione Maremetraggio da Trieste arriva sul web dal 4 al 12 luglio 2020. La 21° edizione del Festival si svolgerà online grazie al supporto tecnico di MYmovies, sito leader in Italia nell'informazione cinematografica, nonché attraverso i canali ufficiali della manifestazione (Sito Ufficiale - Pagina Facebook - Instagram). Accanto alle tradizionali sezioni competitive dedicate a corti e lungometraggi, che in questa edizione saranno per il pubblico fruibili gratuitamente sul web previa registrazione, il Festival organizzerà incontri online con autori e professionisti del cinema e una Masterclass dell'autore cui andrà il premio Cinema del Presente che presto annunceremo. Tra le novità dell'edizione 2020, Science & Society, nuova sezione competitiva dedicata a corti provenienti da tutto il mondo che si contendono un premio di 3000,00 realizzata in collaborazione con ESOF2020 Trieste (EuroScience Open Forum), la più importante manifestazione europea focalizzata sul dibattito tra scienza, tecnologia, società e politica, in programma a Trieste dal 2 al 6 settembre 2020. Accanto a Science & Society, ShorTS IFF conferma lo svolgersi delle collaudate sezioni competitive Maremetraggio, Shorter Kids'n'Teens, Nuove Impronte. Storica sezione competitiva di ShorTS, a cura di Francesco Ruzzier, per Maremetraggio concorrono i corti che abbiano ottenuto un premio a uno o più Festival a livello internazionale nel corso dell'anno 2019. Confermato anche per il 2020 il premio al miglior corto consistente in 5000,00 . In questa sezione in palio anche il premio al miglior corto italiano, il Premio Prem1ere Film per il miglior cortometraggio non distribuito e il Premio AMC per il miglior montaggio italiano.

Appuntamento anche con la proiezione online di cortometraggi fuori concorso: dopo avere ospitato nelle precedenti edizioni corti da Kazakistan, Giappone, Ungheria, India, Regno Unito, Spagna e Islanda, il Festival propone quest'anno un focus-selezione di cinema breve dell'attiva Estonia, in collaborazione con l'Estonian Short Film Centre. Nella sezione Shorter Kids'n'Teens partecipano cortometraggi di ogni genere dedicati ai giovanissimi, con due programmi per fasce di età, ciascuno con apposita giuria: la parte Kids con corti dedicati a bambini dai 6 ai 10 anni, e Teens con opere per ragazzi dagli 11 ai 15 anni. E saranno ancora gli stessi bambini e ragazzi a comporre le due giurie che decreteranno i vincitori della sezione. Confermata anche Nuove impronte, lo spazio dedicato alla ricerca dei migliori lungometraggi del cinema emergente di finzione come del reale, curato dalla giornalista e critica cinematografica Beatrice Fiorentino. È la sezione competitiva che, anche in questa 21° edizione del Festival, accende i riflettori su registi esordienti o in maturazione ma già apprezzati per sguardo, coraggio e talento. I film in concorso si contenderanno il premio miglior Film, il premio della Critica assegnato dal Sncci, il premio migliore Produzione consegnato dall'Agici e il premio Anac alla migliore sceneggiatura. MYmovies invece assegnerà il Premio del Pubblico all'opera più votata on line. 
Si svolgerà invece in modo ibrido la 24 Hours ShorTS Comics Marathon, contest gratuito dedicato a disegnatori di ogni età che, in sole 24 ore, dovranno realizzare un cortometraggio a fumetti. Gli elaborati vincitori si aggiudicheranno la pubblicazione in un volumetto che raccoglierà il meglio dei lavori dell'edizione  © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche