Richiedente asilo vende droga a minorenni: nigeriano arrestato di nuovo

Richiedente asilo vende droga a minorenni: nigeriano arrestato di nuovo
MOGLIANO VENETO - E' un immigrato richiedente asilo il nigeriano Teingol Serati, di 26 anni. Eppure  spaccia droga anche ai minorenni. Per spaccio era già stato arrestato a febbraio: nella sua stanza al centro di accoglienza di Bonisiolo era stato trovato in possesso di 250 gr. di marijuana che deteneva unitamente ad un cittadino senegalese. Le indagini hanno permesso di accertare che il niigeriano richiedente asil, nel periodo tra marzo 2017 ed il febbraio 2018 ha ceduto in numerose occasioni sostanze stupefacenti a giovani locali, tra i quali alcuni minorenni.

Per questo motivo è stato ordinato il suo arresto, che è stato eseguito ieri, 21 Agosto, dagli agenti di Mogliano Veneto, a Padova, città dove il nigeriano si era trasferito.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 22 Agosto 2018, 18:01






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Richiedente asilo vende droga a minorenni: nigeriano arrestato di nuovo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 37 commenti presenti
2018-08-23 16:13:45
... richiedente droga vende permessi di soggiorno ... (o per meglio dire pagando consente l'acquisti di permessi fasulli. Giro vizioso e di antiche origini
2018-08-23 12:27:24
e domani nuovamente rilasciato! ...per una questione umanitaria ovviamente!...
2018-08-23 11:01:45
Sta storia di questi africani richiedenti asilo sta stancando veramente, c'è chi è contrario e chi invece, bontà sua, è per l' accoglienza; perché ogni Comune d' Italia non fa un elenco dei cittadini volenterosi di accogliere, si iscrivono e poi accolgono e mantengono un africano, sotto la loro responsabilità; chi vorrà accogliere, accoglierà, mi pare così semplice.
2018-08-23 12:42:29
si i "tossici" che così avranno il "pusher" a KM Zero
2018-08-23 09:32:35
Non è questione di razzismo, sei entrato ti ospitiamo, mangi, telefoni, ti vesti, vedi sky, ecc tutto GRATIS e ti comporti così? Portarlo fuori dalle acque territoriali o spazio aereo , indicargli le coordinate del suo paese e che ci ritorni a NUOTO o IMPARANDO A VOLARE!!!