Bruciature e gambe fratturate, l'Enpa chiede aiuto per curare Alù

PER APPROFONDIRE: albania, cane, enpa, ferito
Il cane
PADOVA - Parte l'appello della sezione padovana dell'Enpa, (Ente nazionale protezione animali), per reperire fondi a favore di Alù, cane vittima di sevizie raccolto in strada in Albania, col pene bruciato in necrosi e fratture alle zampe, e fatto arrivare in questi gironi a Padova, dov'è attualmente ricoverato in clinica veterinaria, grazie all'interessamento di una rete di volontari. «Chiediamo aiuto per pagare gli interventi di chirurgia plastica e ortopedia di cui ha bisogno il cucciolo», riferisce la segretaria dell'Enpa, Anna Mattoschi, che fornisce le coordinate per le donazioni: codice IBAN del conto Bancoposta intestato a Enpa Sezione di Padova IT18 L076 0112 1000 0005 4255 922, e il numero per il versamento con bollettino di c/c postale 54255922. Nel territorio di Padova e provincia, i casi recenti di maltrattamento di animali domestici, cani e gatti, riguardano soprattutto avvelenamenti e uccisioni con fucili ad aria compressa, compiuti all'interno di aree private. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 5 Marzo 2017, 13:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bruciature e gambe fratturate, l'Enpa chiede aiuto per curare Alù
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2017-03-05 21:28:45
... le sofferenze ed il dolore sono uguali per tutti i viventi. per gli animali un po di più perché non sanno perché soffrono.. detto ciò penso che le sofferenze albanesi possano essere curate in loco..
2017-03-05 21:19:40
Forza ragazzi!!!mano al portafoglio: se saremo in tanti, basteranno pochi E. a testa. Bravi QUESTI volontari (Volontari qui si scrive senza le virgolette)
2017-03-05 15:19:05
Che il cagnolino sinistrato e vittima di sevizie meriti cure è fuori di ogni dubbio. Peccato che i migranti non vengano tutti con il loro animaletto da compagnia. Allora si che....sarebbero candidati anche per il Nobel (meglio di Snob Dylan).
2017-03-05 14:36:24
.....io invece sono stato in Casa di riposo e ho parlato con un anziano che non ha i soldi per la retta e non puo' pagarsi la badante!!!! Non leggo appelli per questi casi
2017-03-05 13:36:51
questi sono gli immigrati da aiutare, non gli africani grandi e grossi che scoppiano di salute, cari sinistrati.