Più che delle parole del leader algerino Boumedienne dobbiamo preoccuparci della scarsa natalità

PER APPROFONDIRE: migranti
Un giorno milioni di uomini dell'emisfero meridionale andranno nell'emisfero settentrionale. E non ci andranno da amici, ci andranno per conquistarlo, e lo conquisteranno con i loro figli. I ventri delle nostre donne ci daranno la vittoria.
Caro direttore, chi l'ha detto? Qualche magrebino al bar sport di periferia? Qualche salviniano accecato dall'odio razziale? Qualche terrorista intercettato telefonicamente?
No, l'ha detto Boumedienne, presidente dell'Algeria, nel 74 durante un discorso all'Onu! 

Roberto Bianchini 

Caro lettore, 
il minaccioso discorso che il leader algerino Boumedienne pronunciò nel lontano 1974 davanti all'assemblea generale delle Nazioni Unite è citato in un suo libro anche da Oriana Fallaci. Altri però considerano quelle parole un falso storico, cioè una traduzione poco fedele del pensiero del capo algerino. Poco conta. Perché sappiamo bene che quelle idee fanno parte dell'arsenale ideologico dell'integralismo islamico. L'episodio viene preso per buono, da altri considerato una bufala. Ma soprattutto sappiamo che i concetti espressi dal leader algerino rischiano di essere drammaticamente veri. La demografia è una scienza esatta. E le curve demografiche ci dicono che nel 2050 un abitante su quattro della terra sarà africano e che il Continente Nero avrà allora circa un miliardo di persone in più mentre l'Europa avrà perso il 16% della propria popolazione autoctona. L'Italia è il paese col più basso tasso di natalità d'Europa, l'Europa è il continente col più basso tasso di natalità del mondo. Quindi possiamo considerare vere o false quelle parole. Ma certamente come europei abbiamo un problema di scarsa natalità che mina il nostro futuro e di cui ci preoccupiamo troppo poco.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 22 Giugno 2018, 15:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Più che delle parole del leader algerino Boumedienne dobbiamo preoccuparci della scarsa natalità
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 18 commenti presenti
2018-06-23 14:20:17
Se i muslims e i schwarzenegger conquisteranno l'europa occidentale, grazie alla nostra gioventù eunuca, non la godranno a lungo. Dove regnano i muslims, schwarzenegger e komunisti trionfa il caos, miseria, sporcizia e criminalità. Il loro stile di vita che presto sarà anche nostro, ha detto la boldrina.
2018-06-23 13:02:21
Ringraziamo le Europee impegnate a cose piu' piacevoli che fare figli..
2018-06-23 12:08:41
... di che preoccuparci: bomda demografica, bomda climatica, bomba sociale, bomba ambientale e dulcis in fundus. bomba atomica.. vome si vede il destino dell'uomo è nelle sue mani. e questo è un problema . ma,
2018-06-23 10:26:21
Rai storia.Puntata sul colonialismo Belga.Dopo varie colonizzazioni il Congo divenne proprieta' di re Leopoldo 2 di Belgio dal 1885 al 1908..Intale periodo la popolazione, costretta alla estrazione del caucciu', venne brutalmente decimata con eliminazione di 10 milioni di indigeni su 20.Altro che eccidio nel periodo nazista .Eppure non se ne parla....poi altre vicende Tragiche. Perche' ora il Belgio non coglie in proporzione ai misfatti?(poi ci sarebbe il conto da presentare agli altri stati colonialisti e neocolonialisti che pure in medio Oriente hanno combinato bei casini..a scoppio ritardato.) Il Colonialismo Fascista Savoiardo commise pure i suoi stermini, ma molto meno dei compari che oggi ci fanno la lezione, ed hanno la coscienza storica non opaca, ma lercia. Pure la Turchia...ai tempi...ci dette dentro a piu' non posso..ed ora per accogliere vuol essere ben pagata.Se la Russia vuol estendere in Siria la sua sfera di influenza, perche' non accoglie oltre gli Urali ed in Siberia dove stentano a trovare manodopera, visto che i gulag non ci sono forse piu'??Quasi quasi, gli unici ex colonialisti estromessi di cui si pentono, sono gli Italiani ..che con la Repubblica erano pure buoni partner...occasione persa!.Ha voluto scimmiottare i soviet o il castrismo.
2018-06-23 09:04:37
niente di nuovo sotto il sole. Un processo simile è quello che ha fatto sparire l'impero romano. Ricordate Cornelia col «haec ornamenta mea»? ecco