Vittorio Feltri: «La prof di Prato? Non è stupro». Bufera in tv e lui sbotta: «Andate a fan...»

PER APPROFONDIRE: vittorio feltri
Vittorio Feltri: «La prof di Prato? Non è stupro». Bufera in tv e lui sbotta: «Andate a fan...»
Bufera a Dritto e Rovescio, il talk di Paolo Del Debbio su Rete 4. Tra gli ospiti Vittorio Feltri, che torna sulla vicenda della professoressa di Prato che ha avuto un figlio da un 14enne. Il direttore di Libero sostiene che la 31enne  non avrebbe "stuprato" il minorenne. "Sto ragazzino - ha affermato Feltri - avrà avuto degli impulsi come tutti noi a quell’età. Non credo che questa donna possa essere accusata di violenza sessuale”. Un parere, che però scatena aspre critiche in studio. E così, il direttore sbotta: "Me ne vado, andate tutti a fare in cu***, mi avete rotto i cog***, se mi fate una domanda dovete lasciarmi rispondere", ha concluso prima di abbandonare il collegamento.

GUARDA IL VIDEO
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 29 Marzo 2019, 13:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Vittorio Feltri: «La prof di Prato? Non è stupro». Bufera in tv e lui sbotta: «Andate a fan...»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2019-03-30 10:30:02
Immenso Feltri
2019-03-30 05:21:04
Ho visto la trasmissione e condivido la reazione di feltri il motivo è semplice inviti uno in trasmissione e quando tocca a lui parlare le democratiche in studio continuano imperterrite a dare sulla voce impedendo, di fatto, qualunque intervento di chi,la pensa diversamente da loro. Purtroppo l’educazione ha ben poco a vedere con i titoli di studio per non parlare poi della superiorità morale di queste signore so tutto io. Inevitabilmente chi sta in studio riesce ad imporsi su chi interviene da fuori. La colpa è tutta del conduttore che non ha consentito che feltri intervenisse democraticamente senza essere interrotto. Ripurtroppo la democrazia è una bestia strana c’è chi ne abusa e chi è democratico.
2019-03-29 23:24:21
Improbabile che, almeno inizialmente, lo abbia costretto. Lo stupro, in senso stretto, dovrebbe essere un'altra cosa.
2019-03-29 20:48:45
14 anni lui; 31 anni lei: la differenza e' inferiore a quella tra macron e sua mam......pardon....volevo dire moglie....
2019-03-29 19:11:55
GRANDE VITTORIO !!! ma anche CROZZA....non e' affatto male a imitarti !