Prato, professoressa in procura con il marito: l'uomo ha scoperto ora che figlio non è suo ma dell'alunno

PER APPROFONDIRE: prato, sesso, violenza sessuale
Sesso con alunno, prof di Prato in procura con il marito: l'uomo ha scoperto ora che il figlio non è suo
Sono ancora molti gli aspetti da chiarire nella storia della professoressa 35enne di Prato accusata di violenza sessuale su un alunno di 13 anni dal quale ha avuto un figlio. A quanto pare, il marito della donna avrebbe scoperto solo ora che il bambino che ha cresciuto per cinque mesi insieme alla moglie in realtà non è suo. L'uomo, tuttavia, sembra che sapesse della relazione tra la donna e l'allievo, durata due anni.

Ieri l'esame del Dna avrebbe confermato una volta per tutte che la paternità del bambino nato l'autunno 2018, va attribuita allo studente oggi 15enne. L'insegnante è stata sentita circa due ore e mezzo in procura, dove è arrivata insieme al marito, e l'interrogatorio è stato secretato.

La famiglia del ragazzo si è attivata con la querela contro l'insegnante, che è una loro conoscente, anche per la nascita del bambino, circostanza che la 35enne avrebbe fatto presente al 15enne mettendolo in crisi. Anche così il ragazzo si sarebbe aperto coi genitori che hanno preso l'iniziativa di andare a riferire tutto alla polizia. Le indagini punterebbero ora a ricostruire il contenuto dei cellulari di entrambi i protagonisti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 12 Marzo 2019, 15:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Prato, professoressa in procura con il marito: l'uomo ha scoperto ora che figlio non è suo ma dell'alunno
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-03-13 11:47:37
adesso al marito verra'un "complesso di inferiorità"? se perfino un "bambino" come cantava De Andre'(nani) "Che siano I più forniti della virtù meno apparente Fra tutte le virtù la più indecente" E mi ricorda la barzelletta di Bronzi: ce l'ho grande come un bambino di 5 anni....
2019-03-13 10:51:49
il marito sapeva? secondo me e' lui il piu' colpevole
2019-03-13 07:19:03
Ce ne sono due di bambini qui da proteggere. Sugli adulti, anzi, sull'adulta preferisco non pronunciarmi...nemmeno sul marito di questa, che sapendo delll'adulterio con un minore è complice. Insomma: Fra adulti e adulteri è un grande c....o! Vergognatevi!
2019-03-13 05:55:32
Farebbe un gran gesto, pare dopo averlo riconosciuto, nell'allevarlo come proprio e magari averne grandi soddisfazioni. Silenzio e' d'oro. In altre civilta' , dopo rito di ingresso, anche a minore eta' i maschietti e le femminucce diventano maggiorenni e possono mettere su famiglia.
2019-03-12 20:41:15
@ Ary Febo : le anime per quanto inquiete non generano figli ...