Il fisico Parisi: «I dati sui malati sono la punta dell'iceberg, le vittime possono arrivare a 5 milioni»

Martedì 26 Maggio 2020
Il fisico Parisi: «I dati sui malati sono la punta dell'iceberg, le vittime possono arrivare a 5 milioni»
1

Questione di numero, al rialzo purtroppo. I dati sui malati di Covid-19 in Italia sono la punta di un iceberg: lo ha detto il presidente dell'Accademia dei Lincei, il fisico Giorgio Parisi, nell'audizione davanti alla Commissione Igiene e Sanità del Senato. «I casi riconosciuti sono 230.000 circa. Il numero vero è più alto», ha osservato Parisi. «Le stime vanno dal mezzo milione a 5 milioni. Vediamo quindi la punta di un iceberg, ma - ha aggiunto - non vediamo l'iceberg sommerso».

Covid, polveriera Brasile. In America Latina 31.000 casi e 1.600 morti in un giorno

Virus, gli Usa vicini ai 100.000 morti ma Trump gioca a golf. Svezia, oltre 4.000 morti. In Spagna 2.000 in meno

Ultimo aggiornamento: 18:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA