Fontana: «In Emilia difficile vincere. La sinistra ha portato ai seggi gli anziani con i pulmini»

Martedì 28 Gennaio 2020
Fontana: «In Emilia difficile vincere. La sinistra ha portato ai seggi gli anziani con i pulmini»
4

«Ai seggi anziani e disabili portati con i pulmini», Attilio Fontana: in Emilia Romagna difficile vincere, sinistra mobilitata. «Se errore è riuscire ad arrivare al 42% in Emilia Romagna ben vengano errori di questo genere. Spero che se ne ripetano altri, che si riesca a prendere ancora una massa di voti così imponente». Così il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha commentato la sconfitta della candidata leghista Lucia Borgonzoni alle regionali.

Per Fontana, vincere in Emilia Romagna «era difficile» perché «per la sinistra era l'ultima ancora di salvezza. È stata fatta una mobilitazione degna dei tempi andati, si è vista in televisione gente di più di 100 anni portata ai seggi, disabili accompagnati con i pulmini, una mobilitazione per salvare quel che resta di un'idea che ormai è svanita. Fin dall'inizio ho detto che per me era già un successo grande poter dire che si poteva combattere ad armi pari, poi è chiaro che se si fosse vinto sarebbe stato sicuramente meglio».

Secondo il governatore, ora la Lega e il suo leader Matteo Salvini «devono continuare sulla strada che hanno intrapreso, sulle prossime elezioni regionali, e ribadire l'assoluta impossibilità che questo Governo vada avanti a non fare nulla e a continuare a vivacchiare in questa maniera grave e perniciosa per il nostro Paese».
 

Ultimo aggiornamento: 17:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci