Giovane infermiera investita e uccisa a un incrocio, tragedia nel Salento

PER APPROFONDIRE: infermiera, lecce
Giovane infermiera investita e uccisa a un incrocio, tragedia nel Salento
LECCE - Tragedia pochi minuti fa a Poggiardo, dove una donna di 32 anni è stata investita ed uccisa davanti al parco dei Guerrieri, sulla strada per Maglie. La vittima è Tatiana Renna, originaria di Cellino San Marco ma da tempo residente a Poggiardo, dove faceva l'infermiera. A quanto si apprende stava attraversando l'incrocio nei pressi del "Parco dei Guerrieri" a bordo della sua bicicletta ed è stata investita dall'auto guidata da F.P.,  di Poggiardo 44 anni. Purtroppo l'impatto violentissimo non le ha laciato scampo: è deceduta sul colpo dopo volo di una decina di metri. In corso accertamenti su alcool e stupefacenti.

Chieti, uccide la moglie 65enne a colpi di pietra durante una passeggiata in campagna
Serie A contro il razzismo, lettera aperta firmata dai 20 club «È il momento di agire»
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 29 Novembre 2019, 19:10






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Giovane infermiera investita e uccisa a un incrocio, tragedia nel Salento
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER