Enna, spari contro il centro che ospita i migranti. Venti gli ospiti della struttura

PER APPROFONDIRE: centro migranti, enna, migranti, sparatoria
Enna, spari contro il centro che ospita i migranti
Un nuovo attacco. Alcuni colpi di arma da fuoco sono stati sparati contro i locali della casa canonica di via San Giuseppe a Pietraperzia (Enna) che ospitano da 4 giorni una ventina di migranti.
 


Non ci sono feriti ma i proiettili hanno mandato in frantumi una finestra. C'è stata tanta paura tra i migranti e gli operatori. La gestione del centro è svolta dall'associazione «Don Bosco 2000» di Piazza Armerina (Enna).

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 15 Febbraio 2018, 18:22






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Enna, spari contro il centro che ospita i migranti. Venti gli ospiti della struttura
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-02-16 11:03:04
diranno che sono razzisti e leghisti Siciliani "istigati da Salvini" come quel "Skinhead" di Macerata?
2018-02-16 10:40:22
paesini che vivono di assoluta povertà, la provincia di Enna è una delle più povere in italia. Forse a qualcuno non è garbato il lucro di tenere migranti a scapito di residenti? Chissà
2018-02-16 10:34:24
Tanta paura fra i "migranti" per "uno" sparo? ma non sono tutti "rifugiati" da "zone di guerra perpetua"? scampati a "bombardamenti a tappeto" "gas" "campi minati" "lager nordafricani" "traversate del deserto" imbarchi che sembrano la fuga degli inglesi a Dunkirk che al confronto "Lawrence d'Arabia" era un imboscato e "Apocalypse Now" una gara di surf
2018-02-16 10:11:24
Vuoi vedere che gli italiani stanno incominiciando ad arrabbiarsi sul serio
2018-02-16 08:49:41
venti per trentacinque altro che si riparano 1 vetro. in un mese [21.000 euro] potranno farsi pure montare gli "antisfondamento" e "antiproiettile" o forse sperano perfino nella scorta?