Coppia di cinesi aggredita con una bottiglia di vetro: «Andate via avete il coronavirus»

Mercoledì 12 Febbraio 2020

Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri per risalire all'identità degli autori di un'aggressione ai danni di una coppia di giovani cinesi. Le vittime, che hanno presentato denuncia ai militari, hanno riferito che l'altra notte in un quartiere alla periferia di Torino, mentre stavano rientrando a casa dal supermercato in cui lavorano, sono stati aggrediti da due ragazzi che prima avrebbero gridato loro andate via, portate il coronavirus poi li avrebbero colpiti con una bottiglia di vetro rotta. I carabinieri stanno visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona per ricostruire l'accaduto e risalire agli aggressori. Le vittime hanno 25 e 28 anni e l'aggressione sarebbe avvenuta in via Sospello, in zona Madonna di Campagna.

LEGGI ANCHE....> Coronavirus, scritta choc su un bus Cotral: «Cinesi infetti tornate a casa»

Ultimo aggiornamento: 12:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA