Desirée morta dopo 12 ore di agonia: violentata da 4 o più persone

PER APPROFONDIRE: desirée, desirée mariottini, omicidio, roma
Desirée morta dopo 12 ore di agonia: violentata da 4 o più persone

di Michela Allegri

È stata lasciata morire in 12 ore di agonia. Ai tre fermati per lo stupro e l’omicidio di Desirée sono contestate aggravanti pesantissime: quella della crudeltà, quella di avere abusato della minorenne in gruppo, di averle somministrato un cocktail di sostanze letali e di aver agito per motivi abietti. Per il procuratore aggiunto Maria Monteleone e per il pm Stefano Pizza i tre fermati (due senegalesi e un nigeriano) sapevano che quelle droghe avrebbero potuto uccidere la sedicenne.

LEGGI ANCHE Desirée, ecco chi sono i due arrestati: uno era stato espulso

La avrebbero stordita e poi stuprata a turno. Accorgendosi che la ragazzina stava morendo, non solo non l’avrebbero soccorsa, ma avrebbero continuato ad abusare di lei. Poi, la avrebbero abbandonata, lasciandola morire. Un incubo durato un’intera giornata. Iniziato nel primo pomeriggio di giovedì, quando Desirée è andata nello stabile abbandonato a San Lorenzo per comprare droga, e finito 12 ore dopo, in tarda notte, con il decesso della ragazzina.
 

Non è ancora chiaro quanti siano i componenti del branco. Di sicuro, a violentare la minorenne c’erano quattro persone, ma potrebbero essere di più. Gli investigatori della Squadra Mobile stanno cercando gli altri componenti del branco.
 


Fondamentali per identificare gli aggressori, le dichiarazioni dei testimoni ascoltati ieri fino a tarda notte dagli inquirenti. Il primo fermo è scattato alle 23 di ieri, il secondo dopo l’una di notte. Il terzo aggressore è finito in manette questa mattina. Per loro, i pm hanno già chiesto la convalida del fermo. Ora, si attende l’interrogatorio di fronte al gip.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 25 Ottobre 2018, 13:40






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Desirée morta dopo 12 ore di agonia: violentata da 4 o più persone
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 45 commenti presenti
2018-10-26 07:08:39
Gli immigrati arrivati in Italia con il governo PD, permessi di soggiorno dati dal governo PD, fogli di via dati con il governo PD, controlli non fatti dal governo PD. Il PD un insieme di gente imbranata e buona a nulla.
2018-10-26 06:57:39
Ci sono tre stranieri irregolari già arrestati in precedenza. Che tuttavia non sono stati caricati su un barcone e rispediti a casa loro. Vorrei che si individuassero i colpevoli per la loro presenza qui, e che venissero condannati per complicità in omicidio. Perchè se degli irregolari con precedenti sono ancora qui, un colpevole ci deve essere. E deve essere punito.
2018-10-26 10:53:54
anzi dovrebbero risalire a "tutta la filiera" da quanti anni sono qui? chi li ha "salvati"? (quelli del mare nostrum)? chi li ha accolti e permesso di rimanere e considerarli tutti "complici" non da sbattere in galera ma far pagare dei risarcimenti
2018-10-26 00:45:44
Quando leggo che uno era stato espulso, mi passa pure la voglia di leggere altro, perchè solo in Italia può succedere che questi si ritengano liberi di attraversare impunemente il confine a loro piacere...
2018-10-25 23:53:02
Per nessuna ragione al mondo queste bestie devono avere delle attenuanti,bestie allo stato puro che noi "bravi cittadini" o meglio bravi politici, ci hanno costretti ad accoglierli nel nostro paese, la prossima volta accoglieteli a casa vostra e qualche volta vergognatevi un po' tanto per mantenere l'audience tanto se cadete, vi ripescano con la vostra legge elettorale e nessuno può toccare la vostra immeritata e non pagata pensione.