Martina Colombari: «La mia vita? Ho portato cadaveri nelle fosse comuni. Io discriminata per la mia bellezza»

La vita dell'ex Miss Italia non è stata tutta rosa e fiori e, a 46 anni, ha voluto raccontare i suoi problemi che adesso vivrebbe in modo diverso

Mercoledì 25 Maggio 2022
Martina Colombari choc: «La mia vita? Ho portato cadaveri nelle fosse comuni e sono stata discriminata»

Martina Colombari è da sempre considerata la Miss Italia per eccellenza. Ma a discapito di quanto si possa pensare, la vita di Martina non è stata tutta rose e fiori. Quella celebrità arrivata all'improvviso e il ritrovarsi in un mondo completamente diverso per lei sono diventati ben presto un problema. E in una lunga intervista al Corriere della Sera, l'ex reginetta di bellezza racconta come proprio il titolo di Miss Italia sia diventata un'onta per lungo tempo. «Sono stata discriminata» ha rivelato Martina Colombari, quasi come se la sua bellezza fosse un problema.

 

Leggi anche > Matteo e Valeria, dal lavoro al supermarket a sexy star di OnlyFans: «Ecco quanto si guadagna»

 

 

IL DRAMMA DELLA COLOMBARI

 

Martina Colombari è una bellezza «Made in Romagna». Nata a Riccione, come figlia unica, da mamma Delfina e papà Maurizio, che da sempre gestiscono la storica pizzeria «Da Gianni», Martina ha fatto un salto davvero importante. Dopo la vittoria di Miss Italia, è passata dalla piccola cittadina alla metropoli, Milano, e non è stato semplice. 

 

«Milano mi ha dato la vita, la mia famiglia, il lavoro, mio figlio, il volontariato - racconta al Corriere -. Ma all’inizio alle cene non mi rivolgeva la parola nessuno. Tornavo a casa e piangevo. Con il lavoro che ho fatto su me stessa non accadrebbe più. Me ne fregherei. Perché non mi parlavano? Lavoravo nella moda, ma per loro ero poco modella, mi portavo dietro l’«onta» della Miss Italia. Al tempo stesso ero troppo modella per altri ruoli. In alcuni ambienti la mia bellezza creava problemi, sono stata discriminata. Prima della mia persona arrivano le gambe e la faccia e vengo filtrata in base a quello. Si parla sempre di inclusione, ma questo deve essere valido anche per la bellezza, non solo per la razza, la religione o la taglia».

 

LA RIVELAZIONE CHOC

 

Parlando della sua attenzione ad un'alimentazione sana, la 46enne ha anche rivelato: «Sono la regina del Tupperware: mi preparo a casa del cibo sano che poi consumo sui treni, nei camerini. Anche a Billy preparo la schiscetta da portare a Sky. La gente si aspetta che io abbia una vita stravagante, ma non è così. La cosa più strana che abbia mai fatto è stato portare i cadaveri nelle fosse comuni di Haiti».

 

IL RAPPORTO CON BILLY COSTACURTA


Martina Colombari e Alessandro Costacurta stanno insieme da 26 anni, formando così una delle coppie più longeve del mondo dello spettacolo d'Italia: «Ci siamo conosciuti al telefono: stavo parlando con un amico comune, Piero, e Billy quando ha saputo che dall’altra parte c’ero io gli ha strappato di mano la cornetta. Da tempo voleva conoscermi». All'epoca, Costacurta era sposato e Martina ha sottolineato: «Si stava separando e i primi anni che frequentavo San Siro le altre mogli neppure mi salutavano: ero quella che arrivava dopo e per giunta famosa. Forse anche il mio essere un po’ asburgica, precisina, non creava empatia».
 

 

IL RAPPORTO CON L'EX ALBERTO TOMBA


Martina Colombari ha anche rivelato di essere ancora in buoni rapporti con il suo storico ex fidanzato, lo sciatore Alberto Tomba: «Ci siamo visti anche pochi mesi fa a Milano Marittima assieme alla sua mamma. Ogni tanto mi manda la geolocalizzazione e devo capire da quello se si tratta di un luogo dove eravamo stati insieme o un posto dove vive una persona che conosciamo. Io però ho pochissima memoria e lui ci rimane male». 

 

Ultimo aggiornamento: 27 Maggio, 10:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci