Apparizioni della Madonna e segni celesti sui cieli del Vaticano: il fenomeno dei video misteriosi

Sabato 28 Marzo 2020
foto

(di Franca Giansoldati)

Tutti in attesa di miracoli. Specie di questi tempi. L'ultimo video che fa parte della saga “Segni Celesti” è stato postato su Facebook da un gruppo dedicato alla Madonna Nera di Viggiano, un piccolo paesino in provincia di Potenza dove è molto radicata la tradizione mariana. Il brevissimo filmato mostra una nuvola sui cieli di san Pietro, un po' più brillante delle altre che pian piano assume la sagoma di una figura femminile, proprio mentre il Papa pronunciava la grande preghiera contro il coronavirus. Il video - sul quale è impossibile stabilire se è vero, se è stato ritoccato o manipolato - è stato rilanciato dal Giornale di Sicilia e da qui condiviso anche su Facebook attraverso un gruppo di preghiera e ben presto quelle poche sfocate immagini sono diventate virali, rimbalzando da un luogo all'altro dell'Italia.

Coronavirus, Conte a El Pais: «Riaperture in termini di proporzionalità»
Coronavirus, paziente di 47 anni in fuga da Bergamo: «Lì è un inferno, a Jesolo mi hanno salvato la vita»

Un po' come è accaduto il giorno in cui il Papa, d'accordo con il Vicariato, due settimane fa firmava un dispositivo per chiudere tutte le chiese della capitale. Qualcuno quel giorno filmò proprio su san Pietro un sole circondato da una corona di nuvole, a sua volta attorniato da un alone biancastro, proprio come se fosse un'ostia consacrata e da quel momento è iniziato il tormentone di chi voleva vedere in quei fotogrammi un segno divino. La regalità del Corpo mistico di Cristo e della Trinità.

Ciclicamente – non solo in Italia – spuntano filmati su eventi ritenuti straordinari e non scientificamente spiegabili come lampi di luce simili a sagome di Madonne benedicenti, nuvole che sembrano angeli in volo, ombre spazzate via da aloni misteriosi che rimandano alla tradizione delle apparizioni mariane.

Ognuno naturalmente ci vede e legge quel che vuole ma per tanti gruppi di preghiera o di devozione molto chiusi e di stampo popolare quelle immagini che rimbalzano da un cellulare all'altro diventano segnali inequivocabili di messaggi divini che Dio manda all'uomo sulla terra per redimerlo, farlo ragionale, fargli capire che è sbagliato cancellare la parte spirituale dalla faccia della terra. Un fenomeno sociale piuttosto interessante ancora da analizzare nella sua completezza. 

Ultimo aggiornamento: 30 Marzo, 09:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA