Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Schianto con il minivan: morte tre sorelle, erano in vacanza in Guatemala

Il minivan guidato dal nonno si è scontrato con un tir

Venerdì 24 Giugno 2022 di Alessia Strinati
Schianto con il minivan: morte tre sorelle, erano in vacanza in Guatemala

Tre sorelle muoiono in un incidente stradale durante una vacanza. Natalie, Katherine e Tiffany, di età compresa tra i 18 e i 21 anni, sono morte mentre si trovavano in Guatemala. Le giovani sono morte a seguito di un incidente stradale dopo che il Minivan guidato dal nonno si è schiantato contro un tir.

Leggi anche > Vanno al funerale con un furgone, intera famiglia sterminata in un incidente

Le ragazze erano andate in Guatemala, dalla California dove vivevano, per far visita alla famiglia della madre, come riporta la stampa locale. La maggiore, Tiffany, era tecnicamente la zia delle altre due, ma la madre di Natalie e Katherine le ha cresciute come se fossero tre sorelle. La loro scomparsa è un dolore enorme per tutta la famiglia, come spiega anche la zia Cindy Gonzalez: «Non ci sono parole per descrivere la tragedia che stiamo vivendo in questo momento».

Pare che la causa dell'incidente sia da imputare all'autista del tir che è stato arrestato dalla polizia. Intanto, la madre delle ragazze ha anche creato una pagina su GoFundMe per poter raccogliere soldi per il funerale delle ragazze. Sulla pagina della racconta fondi online ha scritto: «Sono veramente devastata e piango la perdita delle persone a me più vicine che sono state portate via così all'improvviso. La mia figlia più piccola aveva appena finito il liceo e stava per andare all'università insieme alle altre sue sorelle».

Ultimo aggiornamento: 25 Giugno, 18:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci