Russia, record di decessi nel weekend. In entrambe le giornate il numero dei contagi ha sfiorato i 30mila

Domenica 10 Ottobre 2021
Russia, record decessi nel weekend. In entrambe le giornate il numero dei contagi ha sfiorato i 30mila

Ieri in Russia sono stati registrati 962 decessi per Covid nelle ultime 24 ore. Una cifra che si aggiunge ai 968 decessi di ieri e che segna un weekend da record: in entrambe le giornate il numero dei casi ha sfiorato i 30mila. Le autorità russe attribuiscono gli alti numeri di morti e contagi alla reticenza della popolazione a vaccinarsi. Nel paese è disponibile solo il vaccino Sputnik di produzione russa, ma molti cittadini non si fidano del preparato.

Sputnik è approvato in 70 paesi, ma non in Unione Europea e Stati Uniti. Vi è inoltre sfiducia sui dati ufficiali, molto inferiori a quelli statistici. Come ricorda il portale zona.media, critico verso il Cremlino, l'agenzia statistica riporta 49.389 morti per covid-19 in agosto, ma il dato del bollettino ufficiale è di 24.661 decessi. 

Covid Brasile, superati i 600.000 morti in un anno e mezzo di pandemia

Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre, 12:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA