Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Londra violenta, continua la guerra tra baby gang: un morto accoltellato e quattro feriti

Venerdì 17 Agosto 2018
Londra violenta, continua la guerra tra baby gang: un morto accoltellato e quattro feriti
4

Ancora sangue e ancora giovanissimi protagonisti della cronaca nera nelle periferie di Londra, dove nelle ultime ore si sono registrati due casi di accoltellamenti con un bilancio complessivo di almeno un morto e 4 feriti e l'arresto di sette persone, sei delle quali minorenni. Il primo episodio è avvenuto ieri nel tardo pomeriggio a Camberwell, nella zona sud della capitale britannica - non lontano da dove il primo agosto era stato accoltellato a morte il rapper 23enne Sidique Kamara, alias Incognito - dove quattro adolescenti sono rimasti feriti, due in modo molto grave in una violenta zuffa fra alcune persone, forse baby gang contrapposte. La polizia ha arrestato cinque ragazzi di età compresa fra i 15 e i 16 anni. Il secondo fatto di sangue si è verificato invece prima dell'alba a Flaxen Road, settore est di Londra, dove un 42enne è stato trovato agonizzante, ferito con un coltello, ed è morto sul posto. Per questo crimine Scotland Yard ha arrestato più tardi due sospetti: un ragazzo di 16 anni e una donna di 35.

Ultimo aggiornamento: 20 Agosto, 16:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci