Accusato di essere una spia della Cia, giustiziato in Iran

Martedì 14 Luglio 2020
Accusato di essere una spia della Cia, giustiziato in Iran

Accusato di essere spia della Cia è stato giustiziato in Iran. L'uomo era stato condannato a morte con l'accusa di avere condotto attività di spionaggio per la Cia: lo ha reso noto il portavoce del ministero della Giustizia, Gholamhossein Esmaili. Si tratta di Reza Asgari, un iraniano che ha lavorato nella divisione aerospaziale del ministero della Difesa fino al 2016, vendendo alla Cia informazioni sul programma missilistico del Paese.

Amnesty: condanne a morte in calo. Cina al primo posto per le esecuzioni

Arabia Saudita, imam giustiziato, scoppia l'ira sciita. Khamenei: «Sauditi come l'Isis»

Iran, non verrà giustiziato il blogger condannato per un post su Facebook

 

Ultimo aggiornamento: 13:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA