Bolsonaro ricoverato d'urgenza: «​Ostruzione intestinale», i medici valutano l'intervento chirurgico

Mercoledì 14 Luglio 2021
Bolsonaro ricoverato d'urgenza: « Ostruzione intestinale», i medici valutano l'intervento chirurgico

Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro è stato ricoverato d'urgenza. Gli è stata diagnosticata una ostruzione intestinale e sarà trasferito a San Paolo dove i medici valuteranno la necessità di un intervento chirurgico d'urgenza. Lo fa sapere il Segretariato per la comunicazione della Presidenza della Repubblica brasiliana in una nota. Bolsonaro è stato ricoverato all'alba all'Ospedale militare di Brasilia per dei dolori addominali. La nota non precisa quando avverrà il trasferimento. La diagnosi è stata fatta dal chirurgo Antonio Luiz Macedo, che ha in cura il presidente da quando è stato ferito con una coltellata durante una manifestazione pubblica nel 2018.

 

Covid Brasile, trovata nuova variante P5: «Non ne sappiamo nulla». Arriva la terza ondata: 115mila contagi in 24 ore

 

 

In precedenza dallo staff del presidente erano arrivate rassicurazioni. «Il presidente sta bene ed è di buon umore, dovrà restare sotto osservazione per 24-48 ore, non necessariamente in ospedale». Le parole trapelate dal segretariato per le comunicazioni della presidenza. Bolsonaro nei mesi scorsi aveva avuto il Covid e negli ultimi tre anni è stato sottoposto a diversi interventi dopo essere stato accoltellato all'addome nel settembre del 2018 durante la campagna elettorale.

Ultimo aggiornamento: 22:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA